Home Argomenti Florance MISS ITALIA 2007 E’ SILVIA BATTISTI

MISS ITALIA 2007 E’ SILVIA BATTISTI

43
0
Link

(ansa.it) SALSOMAGGIORE – Se Miss Italia potesse essere eletta a furia di applausi, la reginetta 2007 avrebbe dovuto risultare la perugina Ilaria Capponi, 17 anni, chiarissimi occhi ammalianti, ala di 182 centimetri della Gescom Basket di Viterbo. Ma Miss Italia 2007 è invece la veronese Silvia Battisti, 18 anni, alta un metro e 80, capelli castani e occhi azzurri. La vincitrice, oltre alla corona e ai contratti con gli sponsor, si è aggiudicata un collier Miluna in oro bianco e rosa, con 42 diamanti uniti in un pendente. Per lei, anche una Peugeot 1007. Seconda è la brindisina Sabrina Passante, vent’anni a novembre, Miss Puglia e Miss Novella 2000.

Ilaria invece è solo terza e la sua eliminazione è stata contestata dal pubblico del Palacotonella e da moltissime delle miss che già sedevano in platea: quando una di loro, la campana Raffaella Modugno, l’ha difesa, ha suscitato un boato dal pubblico. En passant, è stato contestato anche lo stilista Mariotto, accusato da un’ altra miss, la valdostana Giada Bessone, di "fischiare dietro le ragazze come se fosse per strada". Ilaria è stata difesa indirettamente anche da Pippo Baudo in qualità di presidente di giuria: "il televoto ha sconvolto le nostre previsioni", ha detto ‘superPippo’. E si riferiva a quella fase del concorso, perché poco dopo Loretta Goggi ha sottolineato che invece l’elezione di Silvia a Miss Italia è avvenuta in modo unanime, tra giuria e televoto. Silvia è stata incoronata dal presidente di giuria Pippo Baudo, in una serata in diretta su Raiuno dal Palacotonella di Salsomaggiore, condotta da Mike Bongiorno e Loretta Goggi.

Lo spettacolo è stato costellato di interventi del presidentissimo Baudo, che prima ha fatto finta di voler presentare lui la finalissima, poi si è becchettato più volte scherzosamente con Mike e Loretta. Le trenta miss in gara si sono esibite nell’ annunciatissimo balletto ginnico con riprese a 360 gradi sui corpi in movimento, quello che ha fatto paventare a qualcuno, per la verità inutilmente, che il concorso di bellezza più tradizionale del Bel Paese potesse scivolare verso troppe insistenze sui posteriori delle miss. Cosa che per altro non ha minimamente alterato Pippo Baudo: "il sedere delle miss è un belvedere", ha detto conscio della diretta sull’ammiraglia Rai.

Dopo la prima fase di voto, le 15 finaliste rimaste hanno dovuto affrontare una prova a sorpresa, anche scioglilingua e quiz su celebri frasi di canzoni e di film. Quindi, le ultime cinque hanno ballato con un partner d’eccezione, Simone Di Pasquale, l’insegnante di danza di ‘Ballando con le stelle’, che é stato giurato nella commissione tecnica presieduta da Simona Izzo. Poi il podio: le tre miss rimaste in gara si sono confrontate in un faccia a faccia con Loretta Goggi, che le ha messe di fronte a un bivio, ipotizzando scelte di vita da compiere, per farle conoscere meglio al pubblico che le ha votate da casa, aggiungendo il proprio al verdetto delle giurie in studio. Poi le ultime due rimaste a contendersi il titolo hanno posato per un set fotografico, in una prova di quel che sarà il lavoro di Miss Italia 2007 per un previsto calendario firmato da Tiziana Luxardo.

Per la musica, due grandi ospiti italiani: Eros Ramazzotti e Gianni Morandi; il primo, amico del concorso, ha cantato un vecchio brano (‘Un attimo di pacé) rivisto per l’occasione con gli statunitensi Take6 e per l’album in uscita ‘e2’; il Gianni nazionale ha scelto Miss Italia per presentare in anteprima assoluta, dopo un medley di successi, il nuovo singolo ‘Stringimi le mani’, composto da Pacifico, che anticipa l’uscita del triplo cd di hits ‘Grazie a tutti’. E c’é un piccolo giallo: quest’anno è stata proclamata in diretta l’elezione di Miss Eleganza, nell’ambito di un’ iniziativa anti-anoressia voluta dalla figlia del patron che ha preso in mano le redini del concorso, Patrizia Mirigliani, per una miss che abbia almeno le misure della taglia 42. Miss Eleganza è stata dunque scelta da un’apposita commissione, integrata da Amanda Lear e dal creativo di Gattinoni Guillermo Mariotto, formata dai rappresentanti degli stilisti di Miss Italia 2007: Krizia, Mila Schon, Ken Scott, Pino Lancetti e la maison di Gianfranco Ferré che ha vestito le dieci finaliste al titolo che fu di Sofia Loren. Ma la prescelta è stata la romana Federica Di Bartolo, già indicata da Mariotto come la Miss Lato B che sfilerà per Gattinoni, dopo le polemiche sul fondoschiena tanto invise a Miss Italia: l’organizzazione non ne vuole sapere ed è presumibile che Federica debba scegliere fra i due titoli. Comunque Federica è stata ‘misurata’ da Mariotto, a garanzia di una taglia non anoressica, e il risultato è stato notevole: 90-66-94.

La Toscanini