Home Rubriche Brucio Parma – Roma 0-1: i crociati “resuscitano” la Roma e perdono ancora

Parma – Roma 0-1: i crociati “resuscitano” la Roma e perdono ancora

366
0

(gazzettadiparma.it) Il Parma resuscita anche la Roma, e perde ancora. La gara serale del Tardini è stata decisa al 5′ della ripresa da Osvaldo, con un colpo di testa vincente su cross di Rosi. La squadra di Colomba ha poi sfiorato il pareggio, ma ha anche rischiato di subire il secondo gol.

 La sintesi

Basta un gol di Osvaldo per far sorridere la Roma e spedire nella zona <rossa> della classifica il Parma: terz’ultimo con tre punti. E’ presto per fare bilanci, ma la posizione della classifica e il gioco, fin’ora, espresso dai crociati obbligano a rivedere qualcosa. Ieri sera primo tempo da dimenticare per entrambe le squadre: da segnalare solo due occasioni con Giovinco, un colpo di testa di Lucarelli e un palo colpito da Totti su un intervento in tuffo, da dimenticare, di Mirante. Tutta un’altra cosa il secondo tempo, anche perchè i giallorossi passano al 5′: crossa Rosi dalla destra, Osvaldo svetta di testa e schiaccia sul primo palo.

Poi 20′ di predominio della Roma e Parma pressochè inesistente. Si risveglia, e si mangia le dita, al 27′ con un’occasionissima sui piedi di Biabiany. Il francese scappa sulla destra e si invola verso la porta (al centro Crespo e Giovinco sono soli), sceglie il tito e non il pasaggio ai compagni di squadra: il suo tiro è sbilenco.  Da segnalare, troppo poco, due occasioni per il Parma con un colpo di testa di Zaccardo al 41′ e un tiro rimpallato dalla difesa a Zè Eduardo in mischia davanti a Lopbont. Giovinco a corrente alternata, Biabiaby propositivo e mobile, ma quell’occasione sprecata pesa sull’economia della partita. Prima vittoria per Luis Enrique a Roma, Parma con 9 gol subiti e peggior difesa.

Colomba e Leonardi alla Domenica sportiva

Colomba – “Sicuramente sul gol c’è stata una indecisione. Però sono convinto che stiamo crescendo, e adesso speriamo che i risultati ci confermino questa crescita”

“Ci sono vittorie che lasciano dei dubbi (come quella sul Chievo) e  sconfitte che non intaccano la fiducia, come questa con la Roma”.

“In attacco manca Amauri? Floccari sta facendo rodaggio, e Crespo credo potrà essere utile soprattutto nei finali di gara. Quando a stasera, Biabiany ha fallito un’occasione importante, ma lo perdono perchè ha speso tantissimo”.

Leonardi – “Anche a me il Parma è piaciuto più stasera che nella vittoria con il Chievo, anche perchè credo che questa Roma potrà lottare per lo scudetto” .  “L’allarme rosso? Se affrontiamo le partite in questo modo non ci saranno problemi”