Home Argomenti Giochi e Sport Parma sfortunato, la Lazio passa all’ultimo

Parma sfortunato, la Lazio passa all’ultimo

180
0

(parma.repubblica.it) A cinque minuti dalla fine il gol che decide la partita. Sculli insacca dopo devastante azione di Klose e la Lazio vince in casa contro il Parma. Peccato davvero: la gara dei crociati – seppur non esaltante – era stata ben orchestrata sia in difesa che in attacco. Buone giocate in avanti di Biabiany e Zaccardo, Valiani capace di dare sostanza a centrocampo, Modesto che brucia fiato sulla fascia. Giovinco non ha brillato ed è poi uscito per un affaticamento muscolare. Il Parma ha comunque perso – in maniera sfortunata – una gara dove meritava di conquistare un punto.

L’ aquila binacoceleste ora vola: ventuno punti in classifica e primato assieme all’Udinese.  Il Parma si assessta in classifica e porta a casa la consapevolezza di non aver demeritato:  il gol-sconfitta è arrivato nel suo momento migliore, al termine di una ripresa in cui ha saputo rendere dura la vita a Brocchi e compagni. Le azioni da gol sono poche, ma i crociati hanno il merito di averci provato con costanza:  al 37′ Pelle’ sciupa clamorosamente un assist al bacio di Giovinco e, al 44′, Biabiany pareggia il conto delle traverse con un colpo di testa da angolo.  Nella ripresa Colomba, dopo 3′, deve rinunciare a Giovinco, costretto ad uscire per un guaio muscolare (dentro Valiani). La Lazio non riesce piu’ a trovare incisivita’ ed anzi soffre troppo un Parma che, preso il sopravvento a centrocampo, si fissa quasi stabilmente nella meta’ campo avversaria. Zaccardo, al 30′, non centra la porta da posizione interessante. Sul finale Klose trova il guizzo vincente. Il campione tedesco, al 40′, si invola e mette al centro, Kozak tutto solo riesce a prendere il palo ma, per fortuna della Lazio, Sculli e’ appostato come un falco e segna il gol partita.