Home Dossier Campionato Mondiale di calcio 2022 in Qatar Quando si ferma la serie A per i Mondiali di calcio: ecco...

Quando si ferma la serie A per i Mondiali di calcio: ecco il calendario completo

98
0

 

Alighiero Morante

Mondiali in Qatar sono un appuntamento unico e imperdibile, con o senza la nostra cara Nazionale Azzurra. Un evento grandioso che chiama a raccolta i grandi campioni perché si impegnino a favore della propria squadra e del proprio Paese durante quella che forse è la competizione più seguita al mondo. A tal proposito, certamente, anche la Serie A si ferma per dare il giusto spazio al fenomeno e soprattutto perché diversi giocatori saranno impegnati con le competizioni. Dunque, il campionato osserverà inevitabilmente un periodo di stop lasciando spazio all’appuntamento più importante del calcio internazionale, proprio agli sgoccioli del 2022. 

Quando riprende la Serie A dopo la pausa per i Mondiali

Intanto, diciamolo subito, le date di stop sono già note: l’ultima partita in programma prima dello stop sul calendario è quella del prossimo 13 novembre 2022, quando il più importante campionato italiano giocherà la 15a giornata, che sarà anche l’ultima partita prima del nuovo anno 2023. La ripresa della Serie A, invece, è prevista per il 4 gennaio 2023, con il 16° turno infrasettimanale che si disputerà proprio tra Natale e Santo Stefano. Nel complesso, dunque, il fermo e lo stop per dare spazio alla kermesse che inizierà domenica 20 novembre e che finirà domenica 18 dicembre 2022, durerà sette settimane.

Le partite previste per la ripresa della Serie A il 4 gennaio 2023

Dunque, ricapitolando, i Mondiali in Qatar, che avranno inizio il 20 novembre e si concluderanno con la finale che si disputa domenica 18 dicembre, definiranno uno stop momentaneo alla Serie A italiana, così come per tutti gli altri campionati in giro per il mondo. Stando così le cose, bisognerà attendere il nuovo anno, il 2023, per vedere la prosecuzione del campionato italiano, quindi il tutto riprenderà solamente mercoledì 4 gennaio 2023 con un turno infrasettimanale. Le danze si apriranno, il 16° turno per la precisione, alle 12.30 due gare in contemporanea, Salernitana-Milan e Sassuolo-Sampdoria. Successivamente, sarà la volta di altri due match alle 14.30: Spezia-Atalanta e Torino-Verona. Alle 16.30 in campo Lecce-Lazio e Roma-Bologna. Nel turno del tardo pomeriggio, alle 18.30, ci saranno Cremonese-Juventus e Fiorentina-Monza. Infine, concluderanno la giornata alle 20.45, Inter-Napoli e Udinese-Empoli. 22 Ottobre 2022

Fonte Link: corrieredellacitta.com

 

 

Previous articleCop 27 al via in Egitto tra speranze, ipocrisie e dura realtà dei fatti
Next articleUn test di tre parole per capire se questo è un governo del PIPF (Partito di chi Prende gli Italiani Per i Fondelli)