Home Dossier Acqua per tutti PERCHE’ NON SI DA’ ACQUA SALUBRE A TUTTI?

PERCHE’ NON SI DA’ ACQUA SALUBRE A TUTTI?

340
0

Carissimo Luigi,
ti invio una lettera trasmessa tempo fa anche a Beppe Grillo.
Voglio sottoporti un problema di assoluta rilevanza confidando nella tua sensibilita’. Cerchero’ di essre conciso il più possibile anche perche’non amo i lunghi discorsi anche se a volte necessari per meglio esporre l’argomento. Parlero’ di ACQUA, e più specificatamente quella che sgorga dai rubinetti delle nostre case, quella che, oltre all’uso domestico di igiene personale, utilizziamo per preparare o lavare i cibi o che beviamo. Ebbene, alcuni giorni fa, ho ricevuto presso l’abitazione, un collaboratore / venditore che ha esposto le caratteristiche di un’apparecchiatura (GOLD I.P.S. L’ACQUADOMESTICO ) che attraverso un processo di osmosi inversa abbatterebbe ogni eventuale sostanza ( INDESIDERATA ) come: CALCIO, CLORO,NITRATI,METALLI PESANTI, PESTICIDI, SOLVENTI, ETC.Tutto questo dopo avere verificato e dimostrato con apparecchiature semplici, le caratteristiche dell’acqua che proviene dal rubinetto della cucina. Mi astengo dal commentare i risultati citando soltando il valore dei NITRATI superiore a 100 ben oltre la soglia di tolleranze consentita.

A questo punto, il Venditore, propone l’applicazione di un’apparecchiatura che consentirebbe di ottenere un’acqua altamente commestibile, sana e priva di impurita’ ad un costo di circa 2.700 Euro pagabili in 3/4 anni con garanzia assistenza per 10 anni. Nel depliant, per dare riconoscimento alle qualita’ e serieta’ del prodotto, viene esposto il marchio IMQ, la partecipazione dell’azienda TERMINER S.r.l. (colei che propone il prodotto) a membro della WATER QUALITY ASSOCIATION e che il prodotto " AQUANOVA " e’ riconosciuto dal Ministero della Salute a norma del d.l. 443 del 1990, più certificazioni varie.

La mia lettara comunque non vuole soffermarsi sulla ditta che offre questa opportunita’ di depurazione dell’acqua ad uso domestico/alimentare ma su come sia possibile essere arrivati ad una situazione del genere.
1   L’acqua viene gia’ pagata in base al consumo
2   L’acqua e’ un bene di tutti
3   L’acqua dovrebbe arrivare alle ns. case con caratteristiche di assoluta commestibilita’
4   Perche’ non procede il comune a fare un impianto di osmosi per garantire un prodotto di cui abbiamo diritto?
5   Sono di Parma e visto che presto procederanno ad iniziari i lavori per una Metropolitana non mi sembra logico investire su problemi non prioritari come la salute dei cittadini. Anche andare a piedi farebbe bene.
6   Quando uno stato obbliga il cittadino a comprare l’acqua da bere per sopravvivere questo Stato e’ gia di per sé fallito.
7   Non voglio morire perché ho bevuto acqua…..
8   chi avvelena paghi!  

G R A Z I E ciao roberto