Home Argomenti Opinioni Interviste Inchieste La Corte Suprema di New York reintegra tutti i dipendenti licenziati perché...

La Corte Suprema di New York reintegra tutti i dipendenti licenziati perché non vaccinati e ordina il rimborso

102
0
Corte Suprema Stato di New York
Corte Suprema Stato di New York

Quasi nessuno ha notato che Robert F. Kennedy Jr. ha vinto la causa contro tutte le lobby farmaceutiche. I vaccini Covid non sono vaccini. Nella sua sentenza, la Corte Suprema ha confermato che i danni causati dalle terapie geniche a base di mRNA di Covid sono irreparabili. Poiché la Corte Suprema è il tribunale più alto degli Stati Uniti, non è possibile presentare un ulteriore appello e i ricorsi sono stati esauriti.  Robert F. Kennedy ha sottolineato in una prima dichiarazione che si tratta di un successo possibile solo grazie alla cooperazione internazionale di un gran numero di avvocati e scienziati.

Naturalmente, questa sentenza apre qualcosa a livello internazionale, in particolare qui in Svizzera questa sentenza dovrebbe fare scalpore, poiché la Svizzera occupa una posizione speciale con la sua costituzione federale.  In primo luogo, il Codice di Norimberga è contenuto nella Costituzione con l’articolo 118b, e l’uso improprio dell’ingegneria genetica sull’uomo è vietato in Svizzera, secondo l’articolo 119 della Costituzione federale.  A ciò si aggiunge l’articolo 230bis del Codice penale, … I trasgressori possono quindi rischiare fino a 10 anni di carcere. DOCUMENTO della Corte Suprema PDF 

Tuttavia, questa sentenza dovrebbe svegliare anche il resto del mondo, poiché il Codice di Norimberga ha validità internazionale ed è anche incluso nell’articolo 7 del Patto internazionale sui diritti civili e politici. In caso di accuse penali, la dichiarazione dovrebbe fare riferimento allo scandalo della talidomide per sottolineare ulteriormente l’importanza di questa accusa. Per la politica si prospetta quindi un autunno caldo. Bisogna anche sapere che l’avvocato tedesco Rainer Füllmich e più di 100 avvocati tedeschi hanno partecipato a questi processi.

https://www.foxnews.com/us/new-york-supreme-court-reinstates-all-employees-fired-being-unvaccinated-orders-backpay

La Corte Suprema dello Stato ha stabilito che essere vaccinati “non” ferma la diffusione del COVID-19
di Anders Hagstrom

Una Corte Suprema dello Stato di New York ha ordinato a tutti i dipendenti di New York City che sono stati licenziati per non essere stati vaccinati di essere reintegrati con lo stipendio arretrato.

Il tribunale ha stabilito lunedì che “essere vaccinati non impedisce a un individuo di contrarre o trasmettere COVID-19”. Il sindaco di New York City Eric Adams ha affermato all’inizio di quest’anno che la sua amministrazione non avrebbe riassunto i dipendenti che erano stati licenziati per il loro stato di vaccinazione.

New York ha licenziato circa 1.700 dipendenti per non essere stati vaccinati all’inizio di quest’anno dopo che la città ha adottato un mandato per il vaccino sotto l’ex sindaco Bill de Blasio.

Molti dei licenziati erano agenti di polizia e vigili del fuoco.

IL UFFICIALE DEL SINDACO DI NYC ESENTA GLI ATLETI E GLI ATTORI DAL MANDATO COVID VAX

Il presidente della FDNY-Uniformed Firefighters Association Andrew Ansbro e il presidente della FDNY-Uniformed Fire Officers Association, il tenente James McCarthy, hanno condannato Adams all’inizio di quest’anno dopo che il sindaco ha consentito un’eccezione al mandato del vaccino per atleti e artisti, anche se i vigili del fuoco venivano ancora licenziati per il loro status . La coppia ha invitato la città ad estendere l’eccezione a tutti i newyorkesi.

NYC NON ASSUMERA’ LAVORATORI NON VACCINATI, DICE IL SINDACO

“Siamo qui per dire che sosteniamo la revoca del mandato sui vaccini che il sindaco ha annunciato giovedì”, ha detto McCarthy. “Pensiamo che anche questo dovrebbe essere esteso. Sosteniamo la revoca del mandato per gli atleti e gli artisti che lavorano a New York City. Pensiamo che anche le persone che lavorano per New York City dovrebbero avere il mandato trasferito per loro. “
“Se hai intenzione di rimuovere il mandato del vaccino per alcune persone in città, devi rimuoverlo per tutti in città”, ha detto Ansbro. “Se seguirai la scienza, la scienza ti dirà che non c’è alcun pericolo in questo momento, e mettere senza lavoro centinaia di vigili del fuoco, agenti di polizia e altri operatori di emergenza non è nell’interesse della città . Non è sicuro.”

Fonte: Foxnews.com