Home Rubriche Franco Abruzzo Notiziario di francoabruzzo.it

Notiziario di francoabruzzo.it

402
6

Franco Abruzzo

Notiziario  22 agosto 2016  di www.francoabruzzo.it

22.8.2016 – POLITICA. Lo Stato che incentiva i furbetti del fisco e punisce il merito. – di Michele Carugi/ilfattoquotidiano – TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21443

22.8.2016 – Picchiare la fidanzata? Per la Cassazione si può (ma una sola volta).Per la Suprema Corte uno schiaffo non è più violenza privata perché «il danno è esiguo». – di Gianpaolo Iacobini/ilgiornale – TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21444

22.8.2016 – Il “Premio Giornalistico Terre del Negroamaro” ad Agnese Pellegrini, vincitrice della categoria stampa con un articolo dal titolo “Salento. Una Terra tra i due mari”, pubblicato sulla rivista BenEssere del Gruppo St Pauls International. Riconoscimenti a  Claudio e Francesco Giannetta, Giuseppe Massari, Michele Peragine e Vincenzo Melone. – TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21442

21.8.2016 – DURO COLPO ALLE ATTESE DEI CITTADINI DI CONOSCERE QUEL CHE ACCADE NEI PALAZZI DEL POTERE. = Resta difficile il diritto di accesso agli atti per i giornalisti: non esiste «un unico e globale diritto soggettivo di accesso agli atti e documenti in possesso dei pubblici poteri», ma «un insieme di diversificati sistemi di garanzia per la trasparenza», non attivabili «dalla mera curiosità del dato», ma sottoposti «alla rigorosa disamina della posizione legittimante del richiedente». Lo ha stabilito il Consiglio di Stato con una recente sentenza (leggibile qui sotto) destinata a far discutere in tema di articolo 21 della Costituzione, ribadendo quanto già statuito due anni fa con la sentenza n. 4748 del 2014 quando i giudici di palazzo Spada affermarono che il diritto di cronaca si piega davanti all’interesse ad accedere agli atti.  – di Pierluigi Franz – TESTO INhttp://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21439

21.8.2016 – Diritto di informare, la sentenza del Consiglio di Stato: vietato fare inchieste sui contratti segreti. Con una sentenza pasticciata, che contraddice la legge, negato il diritto di informare sulle operazioni finanziarie. Il 12 agosto il supremo giudice amministrativo ha definitivamente respinto la richiesta del giornalista Guido Romeo di ottenere copia di 13 contratti in derivati, per i quali è ancora presente la clausola di recesso anticipato, attualmente in vigore tra lo Stato italiano e banche e istituti finanziari. Ciò in quanto non sussisterebbe un interesse giuridicamente rilevante (come richiesto dalla legge 241/90) alla conoscenza di detti atti. – di Bruno Tinti/fattoquotidiano – TESTO INhttp://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21440

17.8.2016 – Con la partecipazione di Alessandro Galimberti, Leone Zingales ed il Procuratore della Repubblica Francesco Paolo Giordano. INTERCETTAZIONI, TRA PRIVACY E DIRITTO DI CRONACA. CONVEGNO DELL’UNCI A SIRACUSA. – TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21428

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Articolo 4 (II comma) della Costituzione: “Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società”.

21.8.2016 – Le ragioni del Sì di Luciano Violante (già presidente della Camera) – TESTO IN http://www.huffingtonpost.it/luciano-violante-/le-ragioni-del-si_b_11591296.html

17.8.2016 – La riforma della Costituzione in pillole. Una spiegazione semplice e chiara che spazza via le costruzioni ideologiche e settarie dello schieramento del “No”. Perché, questa riforma è urgente e indispensabile.  Quali i precedenti e quali i tentativi del passato. Il nuovo art. 117 comma 4 prevede che su proposta del Governo (e solo del Governo) una legge dello Stato possa intervenire anche sulle materie di competenza regionale (se lo richiede l’unità giuridica o economica della Repubblica o la tutela dell’interesse nazionale).  Oggi la Regione Puglie blocca assurdamente la costruzione del gasdotto Tap. La contesa? Lo spostamento di 123  ulivi. Il progetto Tap è di interesse italiano e comunitario: dal 2020 porterà 10 mld di metri cubi di gas dal cuore dall’Asia. Con la riforma,  l’economia guadagnerà finalmente velocità. – di  Carlo Fusaro, docente universitario/formiche  – TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21429 

18.8.2016 – RIFORMA COSTITUZIONALE. IL DIBATTITO SUL REFERENDUM. Una storiella istruttiva (Cos’è LA NAVETTA?).  TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=21422