Home PROGETTI Parmaonline Il Liceo Bertolucci di Parma ottiene l’ACCREDITAMENTO ERASMUS+ 2021-2027

Il Liceo Bertolucci di Parma ottiene l’ACCREDITAMENTO ERASMUS+ 2021-2027

77
0
Link

Il Liceo Bertolucci di Parma  ottiene l’ACCREDITAMENTO ERASMUS+ 2021-2027

Unica fra tutte le scuole della Provincia di Parma, il Liceo Attilio Bertolucci ha ricevuto in questi giorni un prestigioso riconoscimento dalla Commissione Europea e dall’Agenzia Nazionale Indire.

Il liceo è stato infatti incluso nella graduatoria delle scuole ed enti che hanno ottenuto l’Accreditamento Erasmus+ per progetti di mobilità 2021-2027.

L’accreditamento Erasmus+ è una novità per il settore scuola e fa parte della nuova Azione Chiave 1 del Programma Erasmus 2021-2027 a sostegno della mobilità internazionale degli alunni e del personale della scuola.

Per ottenere l’Accreditamento gli istituti hanno preparato un Piano che definisce la strategia a lungo termine e hanno sottoscritto gli Standard di qualità Erasmus che definiscono come devono essere organizzate le attività di mobilità di buona qualità.

Una volta ottenuto l’Accreditamento Erasmus ogni istituto accreditato accede a un percorso semplificato per richiedere i finanziamenti dell’Azione Chiave 1 presentando solo la domanda di budget con informazioni di base come il numero di partecipanti o il tipo di attività previste in modo da conteggiare il budget necessario.

Le candidature italiane presentate sono state 478 e 287 i progetti accreditati, di cui 17 in Emilia Romagna (cfr http://www.erasmusplus.it/scuola/esiti-2/ )

Il progetto presentato dal Liceo Bertolucci (e valutato con 92/100) è ambizioso. L’Erasmus+ Plan del Bertolucci prevede infatti un totale di 398 mobilità in 6 anni suddivise tra studenti e docenti.

La Commissione consentirà di realizzare 280 mobilità per gli studenti del Bertolucci che parteciperanno a progetti transnazionali presso i partner per mobilità brevi (1 settimana)  e a medio o lungo  termine (da 3 a 9 mesi).  Al momento il liceo collabora con una rete di 20 scuole di alto profilo in tutta Europa.

118 mobilità sono invece finanziate per la professionalizzazione dei docenti del Liceo mediante partecipazione a corsi, attività di formazione e convegni di livello europeo e job-shadowing per la condivisione delle migliori pratiche.

In linea con la visione della scuola e con gli obiettivi dell’Agenda 2030, la New Skill Agenda for Europe, il Digital Education Plan 21-27, l’ iniziativa Unesco The Future of Education- Learning to Become, le aree di intervento target individuate sono:

  • il nuovo Curriculum per l’Educazione Civica Democratica Europea
  • le Competenze di cittadinanza digitale globale
  • le Competenze di cittadinanza sostenibile e STEM
  • l’Inclusione, il well-being e le competenze personali e sociali
  • le competenze imprenditoriali e il Project Based learning.