Home Rubriche Matteo Colella La sicurezza informatica è anche questo…

La sicurezza informatica è anche questo…

65
0
Link

Dalla mezzanotte di domenica 22/11 fino alla mezzanotte di mercoledi 25/11, chi ha utilizzato i servizi relativi a Postamat si è visto addebitare un importo superiore di 100 volte a quello effettivamente speso.

Il problema è nato dall’aggiornamento del software che si occupa di gestire le operazioni, a causa di un bug (errore di programmazione del software che ne modifica il comportamento rendendolo anomalo) presente nel nuovo software, esso non considerava la virgola negli importi da addebitare sui conti.

 Ciò significa che per una spesa di 80,00 € ne sono stati addebitati 8000 € !!!!

Ovviamente dopo lo spavento di qualcuno nel scoprire il proprio conto in rosso, il call center di Poste Italiane è stato preso d’assalto di telefonate per ottenere giuste spiegazioni e soprattuto per capire dove fossero finiti i soldi di ciascuno.

Al momento in cui scrivo si è appreso che Poste Italiane chiaramente ripristinerà i saldi corretti di tutti gli utenti al più presto, ma non rimborserà i danni a chi purtroppo non è riuscito a pagare rate entro la scadenza o ai protestati che si sono trovati senza colpa il conto il rosso, come richiesto invece, a mio avviso giustamente, dall’associazione dei consumatori Adiconsum.

Seguiremo gli sviluppi….

La Toscanini