Home Rubriche Gian Carlo Marchesini Bleah!

Bleah!

67
0
Link

Se scuoti violentemente un albero
già fragile e stortignaccolo di suo,
non ti meravigliare se
in testa ti si spiaccica
il frutto più precario, o più maturo. 

Non prendiamocela con quel matto di Turigliatto
o con quel saltafossi di Rossi:
trattasi semplicemente di sintomi ed effetti
conseguenza di una infausta “decisione bulgara”. 

Proprio perché consapevole
di una maggioranza risicatissima,
e che i suoi elettori sono in maggioranza pacifisti,
Prodi mai avrebbe dovuto adottare,
fuori tempo e fuori luogo,
quel linguaggio da decisionista
esperto in editti. 

Non è gonfiando i muscoli
che ottieni applausi:
mandi soltanto fuori di testa
i Turigliatto e i Rossi.
E porti in piazza duecentomila persone
in una città dove ne vivono la metà.
Ma che, non lo sapevi?

Peccato, perché la giornata era iniziata bene
con l’annuncio del ritiro dall’Iraq di Blair.
Se la situazione politica del Paese
non fosse già drammatica di suo,
verrebbe proprio da dire:
avete voluto un tronfio, provocatorio raddoppio?
Ora dimagrite!
Bleah!

Gian Carlo Marchesini