Home Produzioni LB Poesie LB Notte d’estate

Notte d’estate

432
0

La luce tenue
nella penombra della sera
disegnava i nostri volti
senza storia.
I tuoi occhi azzurri
brillavano di gioia e tenerezza,
come i riflessi d’estate
sull’acqua.
La musica jazz
sottovoce sfiorava
i profumi dei fiori.
Nella stanza regnava
l’estasi dell’incanto.
Il tempo di percepirlo,
ascoltarlo nell’abbraccio del bacio.
I tuoi biondi capelli
accarezzavo,
la tua giovane morbida pelle
sfioravo…
le voci si annullavano
nel silenzio e nei sorrisi.
Il soffio fresco della notte
giungeva dalla finestra aperta
e muoveva le ombre sulle pareti.
Nella passione delle mani
il desiderio travolgeva il tempo.

(Parma, 27/07/2011)

Luigi Boschi