Home Parmaonline Pilotta (Parma città) AUDITORIUM DEL CARMINE DI PARMA

AUDITORIUM DEL CARMINE DI PARMA

210
0

PARMA – E’ completamente dedicato alla musica uno tra i più antichi spazi culturali della città: il rinnovato Auditorium del Carmine, a fianco del Conservatorio "A. Boito", dal 15 novembre ospiterà un ricco calendario di eventi concerti visite guidate. Grazie al sostegno della Fondazione Cariparma- per cui è intervenuto alla presentazione il presidente Carlo Gabbi- si è verificato il miracolo della <<trasformazione di un luogo preesistente in un ambiente per la musica>>come ha osservato illustrando la conclusione dei lavori di ristrutturazione -a cura di Riccarda Cantarelli e Maurizio Ghillani-Marcella Saccani nelle vesti di presidentessa del Conservatorio "A. Boito". L’apertura, dopo le opere di adattamento , di palazzi storici ed edifici industriali diviene evento inaspettato e magico . Così è accaduto per l’Auditorium del Carmine, <<silenziosa presenza accanto al Conservatorio, presenza che diventa ora contenitore di cultura e musica prezioso ed importante>>.

La sua destinazione è ovviamente collegata alla naturale relazione -appunto- con il Conservatorio di Musica "A. Boito"; come in passato erano uniti la chiesa e il convento. Adesso, in una suggestiva ed unica atmosfera, si sono creati un palcoscenico ed una platea adeguati all’esecuzione della musica. D’ora in poi -ha aggiunto Emilio Ghezzi direttore del Conservatorio "A. Boito"- << il Conservatorio avrà a disposizione due significativi luoghi per la Musica: la Sala Verdi, riservata in particolare alla musica per piccoli organici, e il nuovo Auditorium del Carmine con maggiore capacità di pubblico e la presenza di un organo tedesco adattissimo alla musica antica , sul modello di quelli bachiani >>.Occorre rimarcare, secondo la presidentessa Saccani, <<i 300 posti la collocazione al centro e la suggestività di questa struttura , versatilmente idonea ad accogliere pure convegni e manifestazioni culturali >>. Un tesoro riscoperto e reso fruibile, un monumento di valore (espressione del risveglio architettonico ed urbanistico della città che caratterizzò il 1400) che sarà teatro-sin dai prossimi giorni- di interessanti appuntamenti: iniziando sabato 16 novembre alle ore 16 proprio presso l’Auditorium in via Duse (accanto al Conservatorio) con il Concerto del Trio di Parma, per proseguire domenica 16 novembre con l’Open Day in calendario dalle ore 10 alle ore 18 , con visite guidate e finale inaugurazione dell’Organo "Weigle". Martedì 18 novembre alle ore 16 sarà invece la volta della conversazione con Marzio Dall’Acqua  Sovrintendente Archivista  per la Regione Emilia Romagna  Gaspare Nello Vetro già Bibliotecario del Conservatorio "A. Boito" Giuseppe Martini musicologo . Con la conduzione di Marcella Saccani. A seguire, concerto dell’Harp Ensemble del Conservatorio di Parma. Tema delle relazioni, " Il Carmine: da Chiesa ad Auditorium  tra arte, storia e tradizione popolare". Giovedì 20 novembre  alle ore 16 toccherà a "Le vie della musica: dalla scuola al palcoscenico" , conversazione con Vincenzo Bernazzoli presidente della Provincia di Parma Carlo Gabbi presidente della Fondazione Cariparma  Mauro Meli Sovrintendente della Fondazione Teatro Regio di Parma  Giordano Montecchi musicologo e critico musicale . Sabato 22 novembre, alle ore 20.30, in programma il Concerto Sinfonico  con l’Orchestra da Camera di Mantova.Direttore Fabiano Monica.

Veronica Pallini