Home Città Catanzaro MAGNA GRECIA TEATRO FESTIVAL: CALIGIURI INCONTRA SINDACI

MAGNA GRECIA TEATRO FESTIVAL: CALIGIURI INCONTRA SINDACI

336
0

(AGI) – 23 FEB 2011 – Catanzaro – L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha incontrato stamani i rappresentanti dei tredici Comuni calabresi che hanno sottoscritto il protocollo d’intesa con la Regione Calabria e il Ministero per i Beni Culturali per l’attuazione del Magna Grecia Teatro Festival.
  Nel portare ai presenti i saluti del Presidente Giuseppe Scopelliti, Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – ha sottolineato che "programmazione e integrazione rappresentano le politiche chiave del Magna Grecia Teatro Festival che dopo otto edizioni spicca il volo".

L’Assessore ha inoltre invitato i rappresentanti dei Comuni a "utilizzare l’opportunita’ del finanziamento triennale per programmare le iniziative estive e annuali in funzione di questo evento che valorizza i beni culturali al servizio dei territori comunali". Durante l’incontro Caligiuri ha comunicato che verra’ allestito un sito internet a supporto delle iniziative del Festival che fornira’, oltre alle informazioni sugli spettacoli e sui contesti archeologici, anche la possibilita’ di prenotare per via telematica i biglietti.
  Caligiuri ha invitato i Comuni "a fare sistema, integrando l’offerta culturale con quella turistica e gastronomica. A tale riguardo si svolgera’ nelle prossime settimane una riunione tecnica tra i rappresentanti degli assessorati alla cultura, all’agricoltura, al turismo, ai trasporti e alle attivita’ produttive. I rappresentanti delle amministrazioni locali hanno apprezzato la programmazione triennale del Magna Grecia Teatro Festival per il triennio 2011-2013, con un impegno di spesa complessiva di 2 milioni e 400 milioni di euro e l’obiettivo di promuovere lo sviluppo economico del territorio utilizzando lo straordinario patrimonio culturale dei comuni coinvolti al servizio di tutta la regione. La firma del protocollo, siglato dall’Assessore Caligiuri, dal Direttore Regionale per il Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali Francesco Prosperetti e dalle tredici amministrazioni comunali ha avviato concretamente – si legge – la programmazione pluriennale del Festival e si inserisce nell’ambito della piu’ ampia pianificazione di risorse che la Giunta Regionale e l’Assessorato alla Cultura hanno messo in campo per sostenere e migliorare il sistema culturale calabrese, sia dal punto di vista della produzione, sia per quanto riguarda interventi strutturali di restauro, recupero e riqualificazione delle strutture".