Home Città Catania SPAZZINO SI PORTAVA IL “LAVORO A CASA”

SPAZZINO SI PORTAVA IL “LAVORO A CASA”

81
0
Link

(ansa.it) GIARRE (CATANIA) – Un operatore ecologico di Giarre si portava il "lavoro a casa" ed ha trasformato la propria abitazione in una discarica, che è stata bonificata dal servizio ecologico del Comune dopo le continue segnalazioni dei vicini. L’intervento coattivo è stato disposto dal sindaco. Nell’appartamento, riporta il quotidiano La Sicilia, la spazzatura arrivava fino al tetto e occupava quasi tutti gli spazi tanto che il nucleo familiare che vi vive, l’uomo con moglie e un figlio, dormivano su delle sedie sdraio perché i letti erano sommersi dai rifiuti. La casa è stata sgomberata dai rifiuti già ieri ma l’operazione di bonifica non si è ancora conclusa: occorre ancora ripulire e disinfestare l’abitazione. La famiglia dell’operatore ecologico, assistita dai servizi sociali del Comune, è stata trasferita in un albergo della zona.