Home Parmaonline Pilotta (Parma città) GLOBAL PER LA MANUTENZIONE

GLOBAL PER LA MANUTENZIONE

64
0
Link

PARMA – Risparmio, efficienza e tempestività: si prefigge un deciso miglioramento delservizio il nuovissimo "global" che -come ha spiegato presentandolo l’assessore comunale ai Lavori pubblici Giorgio Aiello-  << si occuperà della manutenzione e gestione del patrimonio pubblico nei prossimi sei anni>>. Come lo stesso assessore ha rilevato , si tratta di << 7,7 milioni per gestire la manutenzione di 149 esercizi comunali di cui 76 istituti scolastici. Allo scopo di risparmiare circa 630.000 euro rispetto al 2008, con una gestione integrata dei servizi che permetta rapidità di intervento e migliore qualità, oltre che una significativa riduzione dei tempi necessari alla soluzione dei problemi>>.

Secondo quanto ha aggiunto l’assessore comunale al Patrimonio Giuseppe
Pellacini , << il contratto con Global Service Parma si muove nella giusta
direzione poichè riduce in modo drastico i tempi di intervento-come detto-
attua economie di scala e in estrema analisi riesce a valorizzare l’intero
patrimonio comunale>>.Sembrerebbe la..magica soluzione , dunque, assegnare la manutenzione per sei anni ad un gruppo di imprese rappresentate dal Consorzio cooperativa di Bologna. Ne fanno parte la Cme di Modena l’impresa Buia di Parma (in occasione dell’incontro presso la Residenza Municipale è intervenuto Gabriele Buia), l’Elettromeccanica Parmense ed Enìa. Saranno questi i soggetti che avranno il compito di mantenere e gestire tutti gli impianti termici e quelli elettrici, sistemare le componenti edilizie e gli spazi esterni, (esclude le aree verdi, di competenza di altri), conservare in buono stato servizi igienici ascensori scale oltre alla manutenzione straordinaria di tutto ciò che un edificio esige.
Infine, da non dimenticare il servizio di reperibilità e di pronto
intervento. Saranno in carico all’appaltatore, come ha precisato l’assessore
Aiello, << le attività manutentive di verifica e controllo dei sistemi di
sicurezza per assicurare sempre la certezza di strutture che rispettino le
leggi in vigore>>.
Per citare alcuni esempi, i primi lavori-ha aggiunto Pellacini- <<interesseranno in particolare l’edilizia scolastica con la programmazione di
azioni a favore delle categorie svantaggiate per favorire una migliore
accessibilità la costruzione di idonei servizi igienici la sostituzione di
caldaie ormai inadeguate e il rafforzamento dei sistemi di sicurezza>>.
L’appaltatore renderà disponibile per tutti gli utenti un sistema informatico
di comunicazione sulla rete internet che consentirà di seguire in tempo reale
le attività promosse  dal global e i tempi di intervento per soddisfare la
richiesta inoltrata.
Il Global, si è precisato, opera anche per l’installazione di sistemi di
produzione energetica da fonti rinnovabili( pannelli solari e fotovoltaici)
mentre non comprende altri ambiti quali la ristrutturazione degli edifici che
resta oggetto delle gare di appalto ordinarie. Da evidenziare, in ogni caso,
l’attenzione per gli aspetti ambientali…
La citata…cordata ha vinto quindi il bando da circa 70 milioni di euro, 7,7
milioni soltanto nel 2009, che è valido a partire dal 2 marzo 2009 come detto
per sei anni. Ne conseguirà un notevole snellimento delle procedure, come
rilevato, e soprattutto-secondo la dichiarazione dell’assessore Aiello- << ne
deriverà la migliore e più tempestiva risoluzione dei problemi che riguardano
il nostro patrimonio in primo luogo le scuole e le strutture riservate al
sociale >>. Il Global service infatti permette risposte più efficaci e veloci,
<< consentendo così di prolungare anche il ciclo vitale delle nostre
strutture>>. Numerosi i vantaggi, tanto che << a parità di servizio si potrà
ottenere un risparmio dei consumi energetici e delle risorse di personale
dell’Amministrazione comunale di Parma . Personale che, sgravato da attività di manutenzione , potrà essere in parte impiegato in altri uffici carenti quanto ad organico; naturalmente, per mantenere sempre a livelli di eccellenza la qualità dei servizi offerti ai cittadini>>.Risposte immediate, sicure, tempi ridottissimi: il concreto auspicio è questo. In particolare, la cancellazione dei ..dannosi tempi morti che vanno dalla segnalazione del bisogno alla redazione del preventivo alla ricerca dell’impresa e infine all’assegnazione ed esecuzione delle opere . Non resta che attendere…l’operatività dell’inedito sistema.

Veronica Pallini

La Toscanini