Home Argomenti Atti e Documenti Il “Patto europeo sull’immigrazione e sull’asilo”

Il “Patto europeo sull’immigrazione e sull’asilo”

319
0

Bruxelles – 16 ottobre 2008 – Il "Patto europeo sull’immigrazione e l’asilo" approvato stamattina dai capi di Stato o di governo dei  27 Paesi dell’Ue prevede cinque impegni principali:

1)    organizzare l’immigrazione legale tenendo conto delle priorità, delle esigenze e delle capacità d’accoglienza stabilite da ciascuno Stato membro e favorire l’integrazione;

2)    combattere l’immigrazione clandestina, in particolare assicurando il ritorno nel loro paese di origine o in un paese di transito, degli stranieri in posizione irregolare;

3)    rafforzare l’efficacia dei controlli alle frontiere;

4)    costruire un’Europa dell’asilo;

5)    creare un partenariato globale con i paesi di origine e di transito che favorisca le sinergie tra le migrazioni e lo sviluppo.

Il testo illustra le strategie per raggiungere  ognuno di questi obiettivi  e invita gli stati membri oltre che il Parlamento, il consiglio e la Commissione Ue a fare tutti la loro parte per sviluppare, partendo da questi presupposti, una politica comune.  Cliccando sui link qui sotto potete scaricare le versione in italiano e in inglese del patto.

Patto europeo sull’immigrazione e l’asilo

European Pact in Immigration and Asylum