Home Argomenti Ambiente e Ecologia Inceneritore, Vignali: “Chiarezza sui costi”

Inceneritore, Vignali: “Chiarezza sui costi”

92
0
Link

(parma.repubblica.it) "Bisogna fare chirezza sui costi. Il fatto che venga presa una decisione non vuol dire che bisogna portarla avanti ad occhi chiusi". A parlare è il sindaco di Parma Pietro Vignali, interrogato sulla realizzazione del contestato inceneritore a Ugozzolo. Il primo cittadino ha commentato le polemiche sull’impianto a margine del convegno sul welfare che si sta svolgendo al Teatro Regio.

"C’è la volontà di fare chiarezza sui costi – ha spiegato – perché abbiamo avuto notizia che sono lievitati rispetto a quelli concordati all’inizio, nel 2006″. A renderlo noto era stato il Comitato Corretta Gestione Rifiuti, che pochi giorni fa ha annunciato di aver presentato un esposto in Procura dopo aver scoperto che i soldi investiti nella costruzione del termovalorizzatore sono passati da 175 a 315 milioni (LEGGI). "Alla luce dei nuovi dati – ha concluso il sindaco – valuteremo strada facendo dopo aver discusso con gli altri enti". Cioè l’Iren e la Provincia, che si rifiuta di rispondere in merito al tema inceneritore: l’assessore competente ha dichiarato che l’ente di Piazzale della Pace è in silenzio stampa per quanto riguarda il termovalorizzatore.

Ma anche Vignali ha glissato quando gli è stato chiesto chi era il soggetto attuatore dell’impianto. Bisognerà aspettare le consultazioni del 2012 per scoprire chi ha la responsabiità effettiva della realizzazione dell’inceneritore? (m.s. e ben.pi)

La Toscanini