Home Argomenti Sorgenti (politica) UE: INCHIESTA CORRUZIONE ARRESTATI TRE ITALIANI

UE: INCHIESTA CORRUZIONE ARRESTATI TRE ITALIANI

198
0

(ANSA) BRUXELLES, 28 MAR – Tre italiani sono stati arrestati nell’ambito di un’inchiesta della procura belga su un presunto caso di corruzione. Secondo quanto si è appreso, si tratta di un funzionario della Commissione europea, dell’assistente di un eurodeputato e di un imprenditore nel settore immobiliare. Il primo è accusato di falso, corruzione, truffa e associazione a delinquere. Dei tre per il momento non sono stati forniti i nomi.
La magistratura belga non fornisce ufficialmente i nomi di persone sottoposte ad indagini, ma secondo quanto si è appreso da fonti vicino al dossier gli arrestati sono il funzionario della Commissione Giancarlo Ciotti, 46 anni, l’imprenditore immobiliare Angelo Troiano, 60 anni, e l’assistente parlamentare, Sergio Tricarico, 39 anni. Tutti e tre sono stati fermati nella notte nelle loro abitazioni a Bruxelles dagli uomini dell’ufficio centrale per la  repressione della corruzione della polizia federale belga. Le accuse a loro carico sono quelle di corruzione, associazione a delinquere e falso. L’inchiesta, ha riferito il portavoce della procura Jos Colpin, copre un lasso di tempo molto lungo e risale fino a "più di dieci anni fa".