Home Città L'Aquila Abruzzo, elezioni regionali 2024: Marco Marsilio e Luciano D’Amico i candidati

Abruzzo, elezioni regionali 2024: Marco Marsilio e Luciano D’Amico i candidati

48
0
Regionali in Abruzzo, Luciano D'Amico per il centrosinistra e Marco Marsilio per il centrodestra (ansa)
Regionali in Abruzzo, Luciano D’Amico per il centrosinistra e Marco Marsilio per il centrodestra (ansa)

Penso vincerà Luciano D’amico per meriti professionali e conoscenza del territorio, non per imposizione politica. Salvini ha dichiarato. “in Abruzzo sarà un altra cosa rispetto alla Sardegna”. E si sbaglia ancora. LB
Due i candidati in corsa: il presidente uscente di centrodestra Marco Marsilio e Luciano D’Amico, sostenuto da un’ampia coalizione di centrosinistra

Si voterà il prossimo 10 marzo alle elezioni regionali in Abruzzo per l’elezione del presidente della Regione e per il rinnovo del Consiglio regionale. Le urne saranno aperte dalle ore 7:00 alle ore 23:00.

Non è consentito il voto disgiunto: sarà considerata nulla, la scheda con il voto espresso per un candidato Presidente e per una lista diversa da quelle a lui collegate.

Sono due i candidati in corsa: il presidente uscente di centrodestra Marco Marsilio e Luciano D’Amico, sostenuto da “Il patto per l’Abruzzo”, un’ampia coalizione di centrosinistra che va dalla sinistra ai moderati di Azione e Italia Viva passando per il Pd e il Movimento 5 Stelle.

“Partita tutta da giocare”, secondo l’ultimo sondaggio Winpoll dello scorso 23 febbraio. Sono soltanto pochi decimali a dividere i 2 candidati. Anche se, il dato sulla fiducia fotografa un vantaggio di 12 punti percentuali in favore di D’Amico, che ha visto tra i partecipanti del tour elettorale la segretaria dem Elly Schlein. “Siamo garibaldini”, il motto con cui Marsilio ha lanciato la sua campagna. 26 FEBBRAIO 2024 
Fonte: repubblica.it

curriculum Luciano D’Amico
curriculum Marco Marsilio