Home Argomenti Ambiente e Ecologia Chance Giardiniere (il sindaco) e John Cleese (l’assessore Folli) in Cina come...

Chance Giardiniere (il sindaco) e John Cleese (l’assessore Folli) in Cina come piazzisti della Dulevo

164
0
Link
il Sindaco Federico Pizzarotti con l'Assessore Folli

Riscaldamento parzialmente non funzionante in Municipio (disservizio generato da Parmainfrastrutture attraverso il suo fornitore Globalservice).

Tre giorni in Cina dei nostri piazzisti istituzionali attraverso l’agenzia Planetario spa (in cui lavora V. Bernazzoli, che dopo avere inviato Chance in Comune ora la fa viaggiare, via Dulevo, in Cina). L’agenzia Planetario spa è di proprietà della COOP Alleanza 3.0 (fusione di Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest e Coop Estense)
La Dulevo è una società di Fontanellato del parmigiano monegasco Guareschi  (Lampogas di Fontevivo ) specializzata in macchine per la pulizia strade.
Al ritorno dalla via della seta, così cara alla Ferraris, pare che Chance sia stato visto nei pressi di Fontevivo prima ancora che a Parma, forse aveva urgenza di presentare la nota spese del viaggio insieme al portafoglio ordini cinese recuperato. Pare che i Sindaci non possano svolgere questa attività, posto che l’attività commerciale istituzionale rientra tra i compiti della Camera di Commercio con il suo eterno presidente (Andrea Zanlari) e i suoi dirigenti.
Mentre Chance e John sono in missione in Cina, nel Palazzo del Grano, sede del Municipio in piazza, gli impiegati sono in rivolta e minacciano di stare a casa in blocco in quanto metà dei locali risulterebbe senza riscaldamento, senza alcuna plausibile ragione. In estate invece non fanno funzionare il sistema di condizionamento con altrettanto disagio per tutto il personale. Perché queste disfunzioni nella gestione degli impianti? Queste manutenzioni sono  affidate a Parmainfrastrutture che a sua volta le appalta alla cooperativa Globalservice – società con note vicende giudiziarie e arresti in molte città d’Italia-, così che, anche per piccoli interventi, i costi lievitano in modo spropositato. Parmainfrastrutture (Amministratore Unico, dott. ROBERTO DI CIOCCIO e Matteo Antorini quale Responsabile Anticorruzione, ex SPIP) non paga il dovuto di svariati milioni al Comune, non pubblica gli ultimi bilanci [LINK], con la compiacenza dell’assessore Marco Ferretti. (Parma, 08/11/2016)

Luigi Boschi

John Cleese (alias Gabriele Folli) Federico Pizzarotti alias Chance Giardiniere


COMUNICAZIONE DEL COMUNE DI PARMA SUL VIAGGIO IN CINA

E’ stata un’intensa agenda di incontri istituzionali quella che ha caratterizzato il viaggio nel nord-est della Cina del Sindaco Federico Pizzarotti e dell’assessore all’Ambiente Gabriele Folli, insieme ad una delegazione dell’azienda parmense Dulevo.

Nell’arco di 3 giorni sono stati fissati incontri con rappresentanti dell’amministrazione di  Changchun (capoluogo della provincia di JIlin con 7,5 milioni di abitanti) e Shenyang (capoluogo della provincia di Liaoning con 8 milioni di abitanti).

Si è interloquito con le autorità locali sulle reciproche esperienze ed eccellenze e confrontati sui temi ambientali ed in particolare sulle esperienze di Parma nella gestione dei rifiuti che vede le due realtà cinesi interessate a progredire rispetto ad un livello attuale decisamente poco evoluto di separazione degli scarti recuperabili.

E’ stato inoltre siglato un patto di amicizia che prelude ad un intensificarsi dei rapporti tra Parma e la Cina invitando le autorità locali a ricambiare la visita nei prossimi mesi.

Il sindaco e l’assesore a tal proposito dichiarano: “Abbiamo visto due realtà in forte espansione che stanno facendo ingenti investimenti in infrastrutture ed insediamenti urbani ed industriali. Quello che ci è parso utile trasferire ai nostri interlocutori come messaggio riguarda la necessità di accompagnare allo sviluppo una gestione sostenibile delle risorse a beneficio della qualità della vita dei cittadini”

Con l’occasione sindaco ed assessore hanno visitato insieme al Presidente Tighe Noonan ed al responsabile di area Davide Scimia, la concessionaria cinese della Dulevo, azienda parmense leader nel mondo nella produzione di spazzatrici meccanizzate stradali, che vede nella Cina uno dei suoi mercati più attivi.