Home Dossier ESTERI Iran, il riformista Pezeshkian vince il ballottaggio e sarà il nuovo presidente:...

Iran, il riformista Pezeshkian vince il ballottaggio e sarà il nuovo presidente: “Tenderemo le mani dell’amicizia a tutti”

24
0
Massoud Pezeshkian
Massoud Pezeshkian

L’ex ministro della Sanità diventerà il nono leader della Repubblica islamica

Il deputato riformista ed ex ministro della Sanità iraniano Massoud Pezeshkian ha vinto il ballottaggio delle 14esime elezioni presidenziali e diventerà il nono leader della Repubblica islamica, hanno riferito oggi i media statali locali.

Il quartier generale delle elezioni statali iraniane rende noto che Pezeshkian ha ottenuto 16.384.403 voti contro i 13.538.179 del suo rivale ultraconservatore Saeed Jalili, espressi in un totale di circa 58.000 seggi in Iran e 314 seggi in oltre 100 paesi stranieri.

Al ballottaggio presidenziale hanno partecipato circa 30.530.157 (49,8%) dei 61.452.321 elettori aventi diritto, aggiungo le autorità iraniane.

Pezeshkian ha dichiarato he “tenderà la mano dell’amicizia a tutti” nel suo primo discorso. “Tendereremo la mano dell’amicizia a tutti, dovremmo contare su di tutti per il progresso del Paese”. 06 LUGLIO 2024

Fonte Link: repubblica.it