Home Argomenti Società e cronaca Torino, stretta sulla movida: dalle venti stop all’alcol da asporto a San...

Torino, stretta sulla movida: dalle venti stop all’alcol da asporto a San Salvario, Vanchiglia e piazza Vittorio

72
1
Link

Andrea Rossi

L’ordinanza in vigore da domani, venerdì 9 giugno, sino al 30 settembre

Torino- Niente alcolici da asporto dalle 20 alle 6. Da venerdì 9 giugno e fino al 30 settembre nelle tre principali zone di movida a Torino – piazza Vittorio, San Salvario e Vanchiglia – non sarà pi consentita la vendita di bevande alcoliche e superalcoliche dalle otto di sera in poi.  

LEGGI ANCHE: Rivoluzione movida, meno aperitivi e più servizi   

Lo ha deciso il Comune con una ordinanza della sindaca Appendino, annunciata nei giorni scorsi e firmata mercoledì. Si tratta del primo tassello di una strategia più ampia che potrebbe portare anche alla limitazione degli orari di apertura dei locali e dei dehors e alle strisce blu notturne.  

LEGGI ANCHE: “Vietato bere in strada”, stretta sui minimarket   

LE SANZIONI  

L’ordinanza riguarda tutti i bar, i locali, i negozi, i kebab, i supermercati e soprattutto i minimarket, che vendendo alcolici a basso costo sono considerati i maggiori responsabili degli assembramenti all’aperto. Chi non rispetterà i divieti e verrà pizzicato dai vigili rischia la chiusura dell’attività da 7 a 30 giorni. 

 

LEGGI ANCHE: L’ubricatura del fine settimana, l’alcol dilaga tra i giovani 08/06/2017

Fonte Link lastampa.it