Home Dossier Amministrative 2022 Parma I candidati a Parma della lista di Fratelli d’Italia a sostegno di...

I candidati a Parma della lista di Fratelli d’Italia a sostegno di Priamo Bocchi

1187
0

Il candidato sindaco di Fratelli d’Italia Priamo Bocchi ha presentato nella sede del partito in borgo Parmigianino i 32 candidati consiglieri della sua lista: 12 donne e 20 uomini.
Presenti anche l’onorevole Francesco Lollobrigida, l’onorevole Tommaso Foti e il coordinatore regionale FdI Michele Barcaiuolo.
“Ci prensentiamo orgogliosamente con il nostro simbolo di partito mentre altri fanno vanto di essere civici – dichiara Bocchi – E ci presentiamo in difesa dei nostri valori conservatori di riferimento, ma soprattutto con un programma di idee e progetti utili per la città che sta vivendo un forte declino, ha perso centralità e vede un aumento delle povertà e del degrado. Siamo attenti in particolare alle fasce più deboli. Temi importanti sono anche la sicurezza, il commercio, il rilancio del centro storico e la sanità”.

“Se vincesse Michele Guerra – continua Bocchi – sarebbe una prosecuzione dell’Amministrazione Pizzarotti e soprattutto ci sarebbe un legame con il presidente Pd della Regione, Stefano Bonaccini, che toglierebbe autonomia alla città”.  

“Non abbiamo mai perso la stella polare che ci guidi per cercare di governare Parma – aggiunge l’onorevole Foti -. Non è stato facile dire ‘andiamo da soli’ ma siamo convinti che non si possa pretendere che un movimento come FDI rinunci alla scelta del nome del candidato sindaco”.

Foti annuncia poi l’arrivo a Parma di Giorgia Meloni il 31 maggio.

“Rappresentiamo quel centro destra che non fa compromessi e inciuci – spiega l’onorevole Lollobrigida – che tenta di dimostrare ai cittadini che si può ritrovare quella fiducia che hanno perso. Siamo conservatori ma siamo capaci di cambiare quando ce n’è bisogno. Siamo consapevoli che sia importante una coalizione unita ma lo facciamo solo quando abbiamo la certezza che la futura amministrazione possa davvero dare qualcosa di più ai cittadini”.

Tutti i nomi della lista
Massimo De Matteis – Torino (TO), 30/07/1965
Giorgio Stecconi Bortolani – San Secondo Parmense (PR), 11/04/1976
Francesco Agadi – Lukovit (Bulgaria), 04/05/1998
Perla Ammirato – Parma (PR), 05/08/1984
Danilo Azzi – San Secondo Parmense (PR), 30/12/1972
Nadia Belli – Fidenza (PR), 31/05/1970
Sihem Ben Abdellafou detta “Ben” – Kairouan (Tunisia), 17/02/1984
Raimondo Bentivegna – Pavia (PV), 02/03/1973
Luca Bertinelli – Parma (PR), 10/04/1970
Stefano Bortolotti – Piacenza (PC), 16/12/1972
Andrea Brozzi – Parma (PR), 13/01/1967
Marco Butteri – Fidenza (PR), 05/02/1984
Alberto De Dominicis – Reggio Emilia (RE), 10/05/1982
Raffaele Di Nunzio – Napoli (NA), 15/06/1995
Gianluca Ferri – Cremona (CR), 23/07/1966
Fabio Gargioni – Torino (TO), 16/04/1968
Ciro Inguì – Marineo (PA), 11/06/1964
Davide Labrini – Parma (PR), 11/08/1987
Marianna Malori – Busto Arsizio (VA), 07/12/1983
Alessandra Manzella – Palermo (PA), 06/08/1979
Simona Mari – Parma (PR), 27/05/1968
Ilaria Molinari – Milano (MI), 15/03/1969
Nicoletta Napoli – Barcellona Pozzo di Gotto (ME), 15/08/1976
Salih Nawfal Ahmed Mohamed – Kirkuk (IRAQ), 13/06/1960
Ludovico Nesi – Casalmaggiore (CR), 22/02/2002
Arturo Pagnanelli – Parma (PR), 08/08/1967
Luigia Pellegrino – Aversa (CE), 24/05/1982
Valeria Petrecca – Napoli (NA), 28/12/1964
Giuseppe Tramuta – Favignana (TP), 12/09/1959
Anna Maria Turni – Salsomaggiore Terme (PR), 07/07/1965
Cristian Vallara – Parma (PR), 07/12/1970
Marta Viappiani – Parma (PR), 24/01/1955

Fonte Link: parma.repubblica.it