Home Città Bolzano L’Alto Adige diventa zona rossa: La decisione del governatore Kompatscher

L’Alto Adige diventa zona rossa: La decisione del governatore Kompatscher

466
0

Martino Grassi

L’Alto Adige diventa zona rossa, ad annunciarlo il governatore Arno Kompatscher che firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza.

Tutto l’Alto Adige diventerà zona rossa. A confermarlo è proprio il governatore Arno Kompatscher che ha già preannunciato l’arrivo di una nuova ordinanza. Già negli scorsi giorni Kompatscher non si era dichiarato a favore della zona gialla, sostenendo che la situazione in Alto Adige fosse ben peggiore di quella dipinta dal governo, per questo motivo ha deciso di imporre una stretta sulle norme di prevenzione.

Alto Adige diventa zona rossa

Il virus continua a correre nell’Alto Adige tanto che il governatore altoatesino ha deciso di dichiarare la zona rossa. “L’andamento epidemiologico con i numeri in costante crescita e il sempre maggior numero di comuni dichiarati zona rossa lo impongono. È inutile ormai applicare due provvedimenti diversi”, ha dichiarato Arno Kompatscher all’Ansa, anticipando che nelle prossime ore firmerà un’ordinanza con cui vieterà gli spostamenti se non per motivi di lavoro, salute, studio e urgenze inderogabili.

A seguito del DPCM dello scorso 3 novembre il governatore si era lamentato dell’assegnazione della zona gialla alla provincia autonoma di Bolzano, che non prevede nessuna particolare restrizione. Secondo Kompatscher, quella di Palazzo Chigi è stata una decisione non supportata dai dati scientifici: la situazione epidemiologica del 25 ottobre, presa come punto di riferimento per la decisione del Ministero della salute, infatti, risulta essere superata dai fatti”.

Erano infatti già 11 i comuni già dichiarati zona rossa dalla giunta provinciale altoatesina lo scorso 3 novembre, dalla firma dell’ordinanza quindi le misure prese per Bolzano, Vadena, Braies, Velturno, Villabassa, Meltina, Vipiteno, Egna, Nova Levante, Ponte Gardena e Nalles potrebbero essere estese a tutto il territorio dell’Altro Adige. 8 Novembre 2020 

Fonte Link: money.it

Previous articleA mia figlia
Next articleRiccardo Ceni confermato direttore del conservatorio Boito di Parma