Home Produzioni LB Articoli LB Le stucchevoli richieste di alleanze della Schlein

Le stucchevoli richieste di alleanze della Schlein

433
0
Elly Schlein Segretaria PD

Le stucchevoli richieste di alleanze della Schlein

Elly Schlein Segretaria PD

Le stucchevoli alleanze della Schlein
Non capisco questa mania di alleanze della Schlein. Se vuole gli elettori di altri gruppi politici cerchi di conquistare i loro votanti, non cerchi la scorciatoia di alleanze con i partiti a cui pensa facciano riferimento. Le alleanze, per ora, possono essere solo elettorali su un progetto programmatico condiviso, non ideologico o strutturale. Se alle correnti interne aggiunge le rappresentanze di altre formazioni politiche, non si arriverà mai a una sintesi identitaria. (che cosa è oggi il PD?) Lei si sta preoccupando più del PD che dell’Italia (il PD è di fatto imploso autodivorandosi). Se vuole portare un cambiamento reale e non a parole, o alla eterna discussione interna nel suo partito, con coraggio affronti il problema della moneta a debito, delle banche commerciali che illegalmente emettono moneta virtuale; dei derivati sottoscritti dai Comuni italiani; chieda in Europa un nuovo paradigma monetario (l’Euro accreditato); la BCE sia di proprietà popolare e non dei banchieri; riporti Bankitalia sotto al Tesoro e non a istituzioni e banche commerciali; combatta la moneta a debito che produce povertà, un debito pubblico inesigibile e l’impossibilità per l’Italia del proprio sviluppo democratico economico e sociale. Sempre in Europa sostenga una politica sulle migrazioni e di investimenti nei Paesi Africani. Provi ad andare oltre gli slogan LGBTQ e provi ad elaborare progetti concreti per combattere l’aumento della povertà (l’Italia è il Paese con più poveri in Europa LINK);(Il salario minimo è solo un pannicello caldo che non cambierà la condizione di povertà, forse migliorerà la coscenza etica); una migliore sanità pubblica; la sistemazione idrogeologica di tutto il Paese. Le alleanze, le ripeto, per ora possono essere solo elettorali su un progetto programmatico condiviso, non ideologico o strutturale con altre formazioni politiche. Aver inglobato Art1 dell’ex Ministro Roberto Speranza non fa testo, si è sciolto nell’ultima assemblea, un partito che non c’è più, ma l’ associazione culturale “Compagno è il mondo” . Ricevere continue portate in faccia, diventa patetica disperazione.
Ma lei pensa davvero che gli italiani vorrebbero un governo con una coalizione Schlein, Conte, Grillo, Speranza? “Ma va là” diceva l’avvocato Niccolò Ghedini. Non siete credibili nemmeno nei diritti sociali: nessuno di voi tocca la vera causa della povertà. Solo promesse non più credibili se non si rimuovono le vere cause. (Parma, 11 Giugno 2023)

Luigi Boschi