Home Produzioni LB Articoli LB Promesse e illusioni dei Briganti del Municipio di Parma per il consenso...

Promesse e illusioni dei Briganti del Municipio di Parma per il consenso e interessi personali

141
0

Promesse e illusioni dei Briganti del municipio per il consenso

Parma a passo di gambero e populismo mediatico.
Ho conosciuto i briganti del Cerreto [LINK] a Collagna, di Girifalco nella festa annuale[LINK], ma quelli del Comune di Parma li stracciano tutti, una parata quotidiana.
Grande spazio della Gazzetta di Parma (pag7e 8) del 24 dicembre 2023 al Sindaco Michele Guerra. [DOC. PDF] Nemmeno a Ubaldi, fu dato tanto spazio. E per ultimo, in questa notte di Natale I NON AUGURI al sindaco Guerra dopo l’intervista sulla Gazzetta di Parma per il Tardini e altri temi importanti per la città: Promesse senza verità

Sul Tardini le solite menzogne della comunità energetica e dell’inclusione tralasciando ciò che hanno chiesto i cittadini nel percorso partecipativo e cioè la delocalizzazione. Come pure le menzogne del progetto sostenibile quando invece devasterà per sempre tutta l’area Tardini e il quartiere Cittadella riempiendo di cemento ogni metro quadrato dell’area Tardini con strutture sotterranee e accettando un contratto capestro con l’americano che nel tempo devasterà il quartiere. Un sindaco che non ha il coraggio di un confronto e si nasconde dietro la Conferenza dei Servizi sapendo l’influenza che ha l’Amministrazione in questi casi. Pessima figura di Guerra e del suo vice spergiuro Lavagetto [LINK].

Lo stesso si può dire sull’Alta velocità. Si sapeva da sempre che Trenitalia non avrebbe accettato fermate a Parma. Le dichiarazioni di oggi confermano l’abitudine, su temi importanti e difficili, sono affrontati solo in modo propagandistico e per tornaconti politici, di partito e personali.

Sull’aeroporto, Guerra ha ingannato chi gli ha dato fiducia e continua ad ingannarlo, in particolare per il cargo.

Stendiamo un velo sul Ponte a Nord. In campagna elettorale dicevano di avere la soluzione in mano. Tutta la maggioranza ha usato l’impossibile soluzione del ponte a nord come propaganda politica. Il ponte delle Acque!!  Trasformare in uffici pubblici questa struttura invivibile. E ora che hanno toccato con mano che la verità e la fattibilità è altra cosa, chiedono aiuto a tutti per la soluzione perché servono ingenti ma inutili  risorse. Tutt’al più diventerà un deposito o archivio o un night come a volte è già stato utilizzato per cene esclusive. [LINK].

Guerra, Lavagetto, Criscuolo, tutte le vostre promesse e illusioni diverranno delusioni dei parmigiani che vi cacceranno a malo modo. E con questo sindaco Guerra e il compare Bosi (premio Sant’Ilario per lealtà sportiva e civica, visto che è assessore allo sport e al bilancio), specializzati in fesserie e falsità! Tacciono alla città le sentenze del TAR, che chiede la dislocazione dello stadio, e l’insostenibile piano economico [LINK]. Con la sicumera degli impuniti mentono, sapendo di mentire. Il Tardini sarà la vostra tomba. Al peggio e alla vergogna sembra non ci sia mai fine [LINK] (Parma, 25/12/2023, aggiornato il 30/12/2023) 

Luigi Boschi