Home Produzioni LB Articoli LB Roberto Ghiretti e Maria Teresa Guarnieri rispondono a Grillo in merito alla...

Roberto Ghiretti e Maria Teresa Guarnieri rispondono a Grillo in merito alla Food valley alla diossina

127
0
Link

Se Grillo le sparate le fa, c’è pure chi se li è cercate, o le ha volute, compresi gli elettori di Grillo. La ricerca della battuta ad effetto è parte del repertorio del suo spettacolo e della sua politica da sempre. Basti pensare che è riuscito a Parma a far eleggere un sindaco per interposta persona. sarebbe questa la qualità democratica pentastellata? LB 

Roberto Ghiretti e Maria Teresa Guarnieri replicano alle dichiarazioni di Beppe Grillo sui prodotti alimentari alla diossina

Beppe Grillo evidentemente non ama la nostra città. Non si capisce in quale altro modo definire le dichiarazioni del guru dei 5 stelle, che a partire dalla campagna elettorale per le amministrative del 2012 hanno ciclicamente acceso i riflettori su Parma. Dal terrificante appellativo di “Stalingrado d’Italia”, al “passerete sul cadavere del Sindaco per accendere l’inceneritore”, una sparata elettorale degna della peggior politica, per finire con la dichiarazione sulla “Food Valley alla diossina” quello a cui siamo sottoposti è uno stillicidio di cui francamente faremmo anche a meno. Parma sta cercando faticosamente di uscire da una crisi terribile e non ha certo bisogno che il guru dei 5 stelle si interessi a noi con interventi che hanno come unico e cinico obiettivo, per quanto ci è dato capire, una sempre maggiore visibilità a livello nazionale.

Se l’amministrazione comunale non è stata in grado di mantenere promesse elettorali palesemente irrealizzabili non è certo la città a doverne pagare il conto in questa maniera.

Con queste dichiarazioni Beppe Grillo sta giocando con la vita di una comunità e con il futuro delle nostre aziende, oltre che con la credibilità del suo Sindaco il cui silenzio su questa vicenda è tanto assordante quanto irresponsabile.

Concludiamo con un appello al leader del Movimento 5 stelle: non usi questa città con la spregiudicatezza di chi è disposto a sacrificare un’intera comunità per conquistare la ribalta nazionale. Davvero i parmigiani non meritano un simile trattamento.

Roberto Ghiretti
Capogruppo
Parma Unita

Maria Teresa Guarnieri
Capogruppo
Altra Politica