LA VITA STA CAMBIANDO PELLE: SOCIALBLOG DI OPINIONI INFORMAZIONI E RUBRICHE SU PARMA, TEATRO, CULTURA, MUSICA, VEGETARIANESIMO, VEGANESIMO, ANIMALISMO, ARTE, COSTUME E SOCIETÀ, POLITICA, MONETA.
Home Blog Pagina 3132

TOKYO SENZA NEVE

0
(ANSA) TOKYO - Per la prima volta negli annali meteorologici Tokyo ha trascorso quest'anno un inverno senza neve. Lo ha annunciato oggi l'Ente meteorologico giapponese allo scadere dell'ultimo mese in cui sono considerate possibili precipitazioni nevose. Gli annali dell'Ente risalgono all'epoca della restaurazione Meiji nel 1876.
Finora non sono state fatte ricerche per stabilire se anche in precedenza vi siano stati anni senza la neve, che comunque era un abituale ingrediente in tutta la precedente pittura paesaggistica invernale. Il primato - che ha scontentato bambini e sciatori, abituati ai 'weekend bianchi' nell'immediato retroterra - rischia di avere conseguenze anche sul periodo della fioritura dei ciliegi, in cui ricorrono le piu' antiche e sentite festivita' tradizionali.

DILANIATI DALL’ESPLOSIONE

0

Est Ciad: Jean Bosco Hulute, medico di COOPI, racconta l'esplosione di una granata nel campo profughi di Goz Amir

(COOPI)
Gli operatori di COOPI sono impegnati nell'Est Ciad a fornire assistenza medica ai rifugiati sudanesi provenienti dalla vicina regione del Darfur, accolti nei campi di Djabal e Goz Amir.
Si cerca di ridurre gli elevati tassi di morbilità, mortalità e malnutrizione, soprattutto garantendo l'accesso ai servizi sanitari di base alle categorie più vulnerabili, quali donne, bambini e appartenenti a minoranze etniche.

Purtroppo le condizioni di sicurezza all'interno dei campi e dei villaggi nell'Est Ciad rimangono fragili soprattutto a causa delle azioni militari che da mesi flagellano il territorio. Una delle conseguenze più negative, che ciclicamente si ripercuote una volta cessati gli scontri, risiede nella presenza di ordigni inesplosi nelle zone teatro del conflitto.

VIAGGI DI LAVORO E CONOSCENZA CON COOPI

0

Anche per il 2007 COOPI organizza i viaggi di conoscenza in alcuni dei Paesi nei quali è impegnata da anni con progetti di cooperazione allo sviluppo.

Oltre al consueto periodo estivo, per il quale è già possibile prenotare i viaggi in Ecuador, Marocco e Tajikistan, quest'anno COOPI offre la possibilità di partire ad aprile per il Mozambico, con un viaggio che permetterà come sempre di conoscere le attività dell'Associazione nel Paese, e in particolare i suoi progetti nella provincia centrale di Sofala.

Dal 2 al 10 aprile i partecipanti visiteranno infatti i villaggi interessati dal progetto di sostegno alla Direzione Provinciale di Sanità di Sofala, ed entreranno in contatto diretto con le comunità beneficiarie.

COPPOLA PROFILE!

0
(ANSA) La prima impennata d'orgoglio l'ha avuta nel settembre 2003. Dopo essersi comprato il 3% della banca Bnl, chiedeva un posto nel consiglio di amministrazione di via Veneto per sentirsi rispondere: ''non ci sono posti liberi''. Da quel giorno Danilo Coppola, immobiliarista e molto altro, quarantenne romano, non ha piu' smesso di far parlare di se'. In pochi mesi infatti, Coppola e' diventato uno dei protagonisti del risiko bancario, del mondo italiano della finanza. Ma anche dell'editoria con le voci di una scalta a Rcs che hanno tenuto banca nell'estate 2005 e l'ingresso con il 18% nel capitale di 'Editori per la Finanza', il gruppo a cui fa capo Finanza e Mercati.

COPPOLA: DA MEDIOBANCA IN CARCERE!

0
(ANSA) ROMA - Danilo Coppola, l'immobiliarista romano azionista tra l'altro di Mediobanca e' stato arrestato dal Nucleo valutario della Guardia di Finanza con l'accusa di bancarotta, riciclaggio e appropriazione indebita.

Oltre a Coppola sono stati arrestati, sempre per le medesime accuse, alcuni suoi collaboratori tra cui Andrea Raccis, Giancarlo Tumino, Gaetano Bolognese, Francesco Bellocchi e altre persone nei confronti dei quali i militari del nucleo valutario della Guardia di finanza stanno eseguendo le ordinanze. Le misure chieste dai pm della Procura di Roma, Giuseppe Casini e Lucia Lotti, sono emesse dal gip Caivano. L'inchiesta nei confronti dell'immobiliarista romano, nato nella borgata Finocchio nella periferia sud-est di Roma, riguardano una serie di societa' dell'impero finanziario dello stesso Coppola che sarebbero state fatte fallire.

FOTODOGGI (49)

2

Taglio

IL PIATTO RIDE

0

(Veganitalia.com) Dici Bologna e dici mortadella, ragù, tortellini: uno sfavillio di proteine e grassi che allietano il palato di molti. Ma non di tutti: nel nostro Paese ci sono 6 milioni di vegetariani, un italiano su dieci. Una percentuale tutt’altro che trascurabile, soprattutto per osti e ristoratori, che negli ultimi anni di vero e proprio boom (nel 2002 i vegetariani erano la metà di quelli attuali) hanno dovuto adeguare i propri menù.
E Bologna non fa eccezione. Sarà per il grande afflusso di stranieri e di studenti Erasmus, sarà perché il vegetarismo sta facendo sempre più proseliti anche in città, la ristorazione bolognese si sta adeguando a piatti senza carne e pesce. Dalle tavole di lusso alle osterie tipiche, la scelta di piatti deliziosi è davvero ampia.

AVERE LA MENTE COME L’ACQUA

0

(Veganitalia.com) Tra i concetti più interessanti contenuti nella teoria e nella pratica del GTD di grande interesse è il principio del”Mind like water” e dell’idea che l’essere produttivi significhi non essere stressati e nel contempo riuscire a fare (e/o far fare) tutto.
Utilizzando un’espressione e una metafora proveniente dalle arti marziali, Allen spinge verso l’obiettivo di semplificare i propri pensieri e di aumentare l’efficienza raggiungendo uno stato mentale simile a quello dell'acqua, che nelle arti marziali corrisponde all’immagine usata per definire la posizione della perfetta prontezza.

VIVO: GERMOGLIA LA SALUTE!

0
(Veganitalia.com) Appena uscito, per i tipi delle Edizioni Aspasia, questo libro è ricco informazioni utili sui germogli e il loro utilizzo in cucina. Oltre ad importanti indicazioni nutrizionali, infatti, contiene una ricca appendice dedicata a ricette, anche se non tutte, purtroppo, vegan.
L'autore è Pietro Farnedi, iscritto da tempo al nostro sito. Pubblichiamo un estratto dalla prefazione.

C'era una volta... Così iniziano tutte le fiabe. Così inizia la storia vera di un pezzo di pane, conosciuto oggi come pane Kamut in vendita in tutte le panetterie del mondo. Così inizia la storia di una vita, anzi della vita.

UNA PRIMAVERA CARICA DI ENERGIA

0

La dieta per risvegliare il metabolismo addormentato

(Veganitalia.com) La fine dell’inverno, portando con sé lo spento grigiore della natura addormentata, ci regala sicuramente una ventata di allegria e buonumore spesso associato alla voglia di rimetterci pienamente in moto invogliati dal tocco di colore che giorno dopo giorno ravviva, estendendosi sempre più, prati, alberi, arbusti e davanzali.

Tutto si risveglia, invogliandoci ad uscire e passeggiare all’aperto. E’ tempo di riprendere quelle attività che l’inverno ci ha fatto trascurare, costringendoci spesso in casa.
E’ proprio in questo momento però che ci rendiamo conto di avere subìto qualche piccola trasformazione, causata dalla maggiore inattività - accompagnata spesso da un maggior introito calorico- e notiamo l’ accumulo di qualche chiletto di troppo che ci appesantisce…

ARCHITETTURA E SOSTENIBILITÀ

0

PREMIO ANNUALE ALLA MIGLIORE TESI DI LAUREA IN BIOARCHITETTURA

Entro il 2 aprile 2007 è possibile presentare domanda di partecipazione al Premio annuale per Tesi di laurea sui temi della Bioarchitettura e dell'Innovazione Tecnologica "Architettura e Sostenibilità", giunto alla seconda edizione.
Il premio è promosso da Terra Futura, mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità, e dall'Istituto Nazionale di Bioarchitettura, e gode del patrocinio della Facoltà di Architettura dell'Università di Parma e di altre prestigiose istituzioni quali: Facoltà di Ingegneria Edile Architettura del Politecnico di Milano, Facoltà di Ingegneria e Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, Centro Studi Progettazione Edilizia Eco-compatibile dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Facoltà di Architettura dell'Università IUAV di Venezia, Università di Catania.

POESIA DEL GIORNO DISPARI

0

Sto chiuso dentro una celletta
posta sul soffitto di una caverna.
In alto, una fessura sfiatatoio
mi consente appena il respirare.
L’acqua del mare, sotto,
intanto continua a salire.

Sto acquattato come un feto
dentro il suo grembo-anfratto.
Solo mi dà senso e gioia
questo verseggiare accanito
che io chiamo poesia.

Sembra di stare in inverno
a  soffiare perché non muoia
su un’unica stenta favilla:

a graffiare con le unghie una parete
per illudersi di potere evadere
per impedire l’irrompere della follia
per non tirar le cuoia.

MUSEO DESIGN ALIMENTARE

1
Museo design alimentare

MUSEO DEL DESIGN ALIMENTARE

Lauro Azzali
Collage (1992)


Nei primi anni '90 veniva proposto alla città di Parma la realizzazione del Museo del Design Alimentare. Non solo i prodotti, ma lo loro storia, il loro processo industriale, la loro evoluzione nell'immagine e nello stesso design. Un museo della filiera culturale alimentare nella modalità reale e virtuale. Ovviamente nessuno della classe dirigente fu interessata. Oggi in occasione del nuovo ponte trasparente il presidente della Triennale ci ha gratificato con questa "novità": il museo food design. Come valorizzare i saperi locali dopo averli ignorati per circa 15 anni: complimenti!!

Luigi Boschi

PS: Nel 1996 fu sviluppato il portale CIBUSROADS

L’ACQUA DI MOSCA

0
L'acqua vale più del petrolio la Russia scopre l'Oro bluMosca prepara l'export dei suoi immensi patrimoni idrici. Ripescato un progetto per deviare i grandi fiumi siberianiLa Fao: nel 2050 quasi un terzo dell'umanità senz'acqua potabile. Una rete di canali avvolgerà i paesi assetati dell'ex Unione Sovietica.

dal nostro corrispondente LEONARDO COEN

(Repubblica.it)
MOSCA - Non solo la Russia galleggia su immensi giacimenti di petrolio e gas, al punto da averla trasformata in una superpotenza energetica. Nel suo sterminato territorio c'è tanta acqua dolce da dissetare due pianeti: 120mila fiumi, 2,3 milioni di laghi, paludi vaste come Italia, Spagna e Francia messe assieme. Le risorse idriche superano i 97mila chilometri cubi se ci aggiungiamo le acque del sottosuolo e i ghiacciai: tradotto in vil moneta - o meglio, in denaro liquido - significa poter disporre di scorte idriche il cui valore supera, già oggi, gli 800 miliardi di dollari l'anno. Siccome l'acqua sarà il petrolio del nuovo millennio, i sogni di grandezza del Cremlino stanno diventando ancor più ambiziosi, tanta ricchezza e tante prospettive aumentano l'influenza politica, specie sui paesi confinanti dell'Asia Centrale, assediati dai deserti e dalla siccità.

ITALIA.IT: NO COMMENT…SOLO INADEGUATO

0
Portale Italia.it, piovono critiche sul sito costato 45 milioni di euro. "E' nato già vecchio. Noi invece lo immaginiamo così..."
Nel mirino di blogger e webdesigner il portale che è nato allo scopo di presentare il Belpaese a tutto il mondo


di ALESSIA PIOVESAN

(Repubblica.it) PRIMA lo hanno bocciato e ora ne stanno costruendo uno nuovo. Ai blogger e webdesigner, italiani e stranieri, non è piaciuto affatto il sito Italia.it, il sito che dovrebbe presentare il Belpaese al mondo, presentato dal presidente del Consiglio, Romano Prodi e dal ministro per i Beni e le Attività Culturali, Francesco Rutelli, alla Bit di Milano. In tanti si sono sfogati su siti specializzati come Html.it o Marketingroutes.it, ma anche su decine di blog personali. Critiche su aspetti tecnici e anche contenutistici. E poi polemiche sulla spesa eccessiva e sui tempi di realizzazione del portale. Il progetto, iniziato dall'ex ministro per l'Innovazione e la Tecnologia Lucio Stanca nel marzo del 2004 e portato a termine da Rutelli, è costato fino ad ora 45 milioni di euro, la metà cofinanziati dalle Regioni.
Traduci