Home Dossier Elezioni Politiche 2022 Elezioni 2022, le sfide nell’uninominale a Parma

Elezioni 2022, le sfide nell’uninominale a Parma

145
0

Ecco le sfide elettorali del 25 settembre nei collegi uninominali di Camera e Senato a Parma con l’indicazione delle quattro principali formazioni politiche (il Terzo Polo è composto da Azione e Italia Viva).

Il 25 settembre voteremo per le elezioni politiche, per il rinnovo della Camera dei Deputati e per il Senato della Repubblica con la legge elettorale usata già nel 2018 e chiamata Rosatellum. La legge approvata del 2018 è rimasta la stessa, però con la riforma costituzionale del 2020 che ha tagliato i parlamentari (da 630 a 400 per la Camera e da 315 a 200 per il Senato) sono cambiati i collegi, ovvero le aree geografiche in cui il territorio è diviso.

Nel collegio uninominale si presentano singoli candidati, uno contro l’altro. È sempre associato al concetto di elezione maggioritaria, ovvero il più votato tra i singoli candidati risulta eletto.

Elezioni 2022, i candidati nei collegi plurinominali a Parma

Poi ci sono i collegi plurinominale dove si presentano liste di candidati, ed è associato (semplificando) al concetto di elezione proporzionale, ovvero gli eletti delle singole liste vengono scelti in proporzione ai voti ricevuti.

Il Rosatellum, infatti, è una legge elettorale che non sposa né il sistema maggioritario né il sistema proporzionale, ma li “fonde” insieme.


Senato


Uninominale 01

Parma e Piacenza
Giuseppe Negri (Centrosinistra); Elena Murelli (Centrodestra); Alessandro Sbalbi (Terzo Polo); Gabriella Blancato (Movimento 5 Stelle)
 

Camera


Uninominale 02

Parma
Michele Vanolli (Centrosinistra); Laura Cavandoli (Centrodestra); Matteo Ferroni (Terzo Polo); Davide Zanichelli (Movimento 5 Stelle)

Le liste dei principali partiti in corsa alle elezioni del 25 settembre nei collegi plurinominali che comprendono Parma. Le scelte dei principali partiti per Camera e Senato

Pd
Nel plurinominale alla Camera sono candidati: Paola De Micheli, Andrea Rossi, Beatrice Ghetti e Lanfranco De Franco. Nel plurinominale al Senato: Graziano Delrio, Barbara Lori, Nicola Rinaldi e Daria De Luca.

Fratelli d’Italia

Alla Camera sono candidati: Tommaso Foti, Ylenja Lucaselli, Gianluca Vinci e Gaetana Russo. Al Senato: Elena Leonardi, Michele Barcaiuolo, Ella Bucalo e Alessandro Aragona.

Lega
Alla Camera sono candidati: Armando Siri, Benedetta Fiorini, il deputato parmigiano uscente Giovanni Battista Tombolato e Paola Zanichelli, segretaria della sezione di Parma. Al Senato: Stefano Corti, Elena Murelli, Maurizio Campari e Luigia Santoro.

 

Movimento 5 stelle
Alla Camera: Davide Zanichelli, Elena Mazzoni, Carmine De Falco e Maria Francesca Pugliese. Al Senato: Maria Laura Mantovani, Stefano Zambonini, Elisabetta Canovi e Giuseppe Cappa.

 

Europa verde – Sinistra italiana
Alla Camera: Carlotta Bonvicini, Luca Fornasari, Giulia Deviletti e Paolo Burani. Al Senato: Beatrice Brignone, Giuseppe Civati, Licia Veronesi e Antonio Lo Fiego.

 

Forza Italia
Alla Camera: Pietro Vignali, Marica Sarati, Gianluca Argellati e Isabella Martini. Al Senato: Antonio Barboni, Laura Schianchi, Claudio Bassi e Paola Pizzelli.

 

Azione – Italia viva
Alla Camera: Matteo Richetti, Serena Brandini, Cosimo Ferri e Maura Manghi. Al Senato: Sara Moretto, Andrea Cangini, arlotta Ricchetti e Claudio Prandi.

 

+ Europa
Alla Camera: Nicoletta Parisi, Lorenzo Sassi, Sara Gentilini e Luca Amadasi. Al Senato: Anna Maria Corazza, Santiago Arguello, Beatrice De Virgilis ed Eugenio Orsi.


Unione popolare
Alla Camera: Andrea Bui, Mariagrazia Cristalli, Alberto Montelaghi e Maria Elena Antinori. Al Senato: Paola Varesi, Stefano Lugli, Beatrice Baruffini e Luigi Orrù.

 

Noi Moderati 

Alla Camera: Francesca Gambarini, Federico Botti, Luciana Meles e Francesco Patamia. Al Senato: Simona Vietina, Francesco Coppi, Grazia Ruini, Iacopo Buriani 23 AGOSTO 2022

Fonte Link: parma.repubblica.it

Previous articleElezioni politiche 2022: tutti i candidati dei collegi elettorali uninominale e plurinominale (di Camera e Senato) di Parma e dell’uninominale (Camera) di Fidenza e Salso
Next articleElezioni politiche 2022, Pizzarotti rompe con il Terzo polo: “Non sarò candidato”