Home Economia e Finanza Cronaca Nera e Giudiziaria Pietro Vignali rimane libero Riesame revoca i domiciliari

Pietro Vignali rimane libero Riesame revoca i domiciliari

412
0
Pietro Vignali candidato Sindaco di Parma
Pietro Vignali

Per la seconda volta il tribunale della Libertà di Bologna ha ritenuto che non ci siano esigenze di custodia cautelare per l’ex sindaco, accusato di peculato e corruzione nell’ambito dell’inchiesta Public Money

Pietro Vignali rimarrà libero. E’ stata depositata nella mattinata di venerdì la decisione del tribunale del Riesame di Bologna, chiamato per la seconda volta a decidere sulla custodia cautelare dell’ex sindaco nell’ambito dell’inchiesta Public Money. 

Il collegio di giudici presieduto da Alberto Albiani ha revocato l’ordinanza di arresti domiciliari emessa dal gip Maria Cristina Sarli lo scorso gennaio e già annullata una prima volta dal tribunale della Libertà due settimane dopo l’arresto. La Cassazione aveva in seguito annullato quest’ultimo provvedimento, su richiesta della Procura di Parma, e aveva disposto una seconda pronuncia. 

Anche stavolta però i giudici hanno valutato che non sussistano più esigenze di restrizione per pericolo di reiterazione del reato: ormai Vignali ha abbandonato da molti mesi ogni carica amministrativa e nella città di Parma è cambiato il contesto politico. Nessun rischio che possano essere ripetute condotte di peculato e corruzione, i due reati dei quali deve rispondere l’ex primo cittadino. 
(maria chiara perri)

Previous articleSettimana Mondiale per l’Abolizione della Carne SMAC
Next articleAndrea Zanoni Newsletter n° 86 del 20-09-2013