Home Sokrates Pier Vittorio Tondelli RACCONTO SUL VINO

RACCONTO SUL VINO

213
0

Nel contesto antico e pagano – ma anche cristiano:
basterebbe pensare alla simbologia cristologica della vite e dei tralci, alla funzione del vino nell’ultima Cena e nella liturgia odierna -, il vino resta un mezzo per trovarsi in compagnia, per cantare, per celebrare l’amicizia e l’eros. Non è fine a se stesso. Non separa dalla realtà, anzi costituisce il miglior rito per celebrarne i momenti di gioia, di felicità, di pienezza e, per i cristiani, addirittura di salvezza eterna.

Pier Vittorio Tondelli
"L’abbandono"

SOKRATES n°7 – 11 Aprile 1996

 

Previous articleLA POLITICA DEGLI AMICI
Next articleMALEBENE