Home Rubriche Centouno PARMA: PRIMAVERA AL CINEMA

PARMA: PRIMAVERA AL CINEMA

235
0

Cinema protagonista, nella primavera parmigiana: quasi a distrarre rispetto alla maratona elettorale con i suoi recenti esiti, si moltiplicano in città le iniziative le rassegne le proposte cinematografiche. L’assessorato alle Politiche culturali e alla Creatività Giovanile con Solares Fondazione delle Arti promuove "68-’78: i dieci anni che sconvolsero l’Italia", un itinerario in programma dal 16 aprile che raccoglie satira cinema ricerca storica e letteratura per narrare il decennio più discusso della storia italiana. Tra gli eventi più significativi, una rassegna sui polizieschi all’italiana e un’esposizione sulla rivista "Il Male" . Con una specifica, intensa attenzione rivolta al movimento delle donne e alle tracce che seppe recare.

Su un altro fronte, "Genitori al cinema" è invece la rassegna cinematografica riservata alle tematiche dell’infanzia e dell’educazione famigliare e scolastica :dal 17 aprile in poi, presso il Cinema "D’Azeglio", nell’ambito del più vasto "Progetto Genitorialità" del Comune di Parma- voluto dal Centro Studi per l’Infanzia e l’Adolescenza di Parmainfanzia in collaborazione con i Coordinamenti Nidi e Scuole dell’Infanzia – si snoda un ciclo di film che con il sottotitolo "Sguardi incrociati" sono dedicati ad esperienze, frammenti di vita , piccoli ritratti del difficile quanto forte rapporto tra genitori e figli. Prosegue intanto " Sguardi al lavoro", la serie di pellicole che intende invece affrontare l’attualissima questione della sicurezza (o meglio, insicurezza) sui luoghi di lavoro: in tutta la provincia, sino a maggio.

Centouno