Home Sokrates Alessandro Fiume CAVALCANDO LE SPINE

CAVALCANDO LE SPINE

297
1

Sprofondo
In un calpestio
di foglie
e ricordo
tutte le spine
di un cavallo a dondolo
ho soffiato
in un pugno
i vostri inverni.
ho masticato
albe
ho masticato
tramonti
ho preso a calci
l’oceano
e i suoi orizzonti
nella luce
e nell’ombra
il mondo
è il mio primo amore.

Alessandro Fiume